· 

Memory foam! direttamente dalla tecnologia spaziale

Il memory foam è un particolare tipo di materiale composto essenzialmente da una sostanza altamente tecnologica, che si presenta sottoforma di schiuma molto densa, ideato durante gli anni 60 da un gruppo di ricercatori della NASA per migliorare il riposo degli astronauti.

 

Il materiale memory foam cosa significa?

 

In termini pratici l'invenzione di questo materiale ha rappresentato una rivoluzione vera e propria che ha nettamente migliorato il modo di riposare di molte persone in tutto il mondo.

 

La grande innovazione del memory foam risiede nella sua capacità di reazione al peso del corpo.

 

 

La denominazione stessa del materiale racchiude una delle sue caratteristiche principali, ovvero la memoria: se provassimo a premere la nostra mano su uno strato di materasso memory potremmo verificare che la nostra impronta rimarrà impressa per diversi secondi.

 

 

Ogni parte del corpo, in base al suo peso, riceverà un sostegno diverso direttamente correlato al peso corporeo stesso. Inoltre la schiena rimarrà in una posizione diritta e molto naturale, garantendo così un riposo sano e totalmente rigenerante. I medici ortopedici lo considerano particolarmente indicato per tutti coloro che soffrono di lombalgia e patologie simili. 

 

 

Risulta essere inoltre un materiale particolarmente indicato nei periodi più freddi dell'anno, ma nessuna paura anche per i mesi più caldi, infatti, abbinato ad una lastra in puracell, acquisisce un elevato potere traspirante.

 

Memory foam quale materasso scegliere?

In commercio esiste attualmente una vastissima gamma di materassi, tutti diversi e con specifiche caratteristiche che li differenziano gli uni dagli altri

 

 

C'è da premettere che prima di acquistare un qualsiasi tipo di materasso è essenziale accertarsi che sia prodotto realizzato con materiali di ottima qualità.

 

 

Un tempo era molto diffusa la credenza secondo cui riposare su di un materasso duro potesse essere d'aiuto per chi presenta fastidi e problemi alla colonna vertebrale. Recenti studi hanno totalmente scardinato tale teoria a favore di un materiale viscoelastico come il memory.

 

A differenza di altri tipi di materiali è indicato per chi soffre di allergie e altro punto nettamente a favore riguarda il livello di durata nel tempo.

Cuscini e topper in memory, non solo materassi

Oltre il materasso, altri elementi essenziali per garantire un buon riposo notturno ed una generale sensazione di benessere, sono senza dubbio i cuscini ed i topper.

 

 

Il cuscino sostiene la nostra nuca durante il riposo ed è dunque importantissimo per garantirci un'ottimale qualità del sonno.

In commercio ne esistono davvero tantissimi tipi ma i principali sono il guanciale Saponetta e il guanciale Cervicale.

 

I topper in memory foam aiutano a rafforzare l'azione benefica esercitata già dal materasso, oppure possono essere utilizzati da chi non intende sostenere la spesa per l'acquisto di un materasso in memory foam ma vuole ugualmente godere dei sui straordinari benefici.

Si adattano ad ogni tipologia di materasso ed a qualsiasi superficie grazie a pratici angoli elasticizzati.

Scrivi commento

Commenti: 0